Rubik di Sapori al Pecorino Romano DOP

Scroll
N.persone

4

durata preparazione

preparazione

cottura

Rubik di Sapori al Pecorino Romano DOP

INGREDIENTI

Filetto di manzo g.600;

Pecorino Romano DOP g.250;

Grana padano g.50;

Patate g.300;

Cipolla n.½;

Burro g.200 (da chiarificare);

Lamponi g.100;

Pere n.1;

Sale q.b.

Olio EVO q.b.

Miele n.1 cucchiaino;

Albume d’uovo g.50;

Burro g.50;

Farina 0 g.50;

Zafferano g.5

preparazione

Per la salsa ai lamponi: Tagliare finemente la cipolla e soffriggere in poco olio. Quando sarà appassita, aggiungere i lamponi, un po’ d’acqua, un cucchiaino di miele, sale e lasciare cuocere a fuoco lento per qualche minuto. Togliere dal fuoco, aggiungere poca panna e frullare il tutto.

Per la fonduta al Pecorino Romano DOP: Grattugiare il Pecori­no Romano DOP e aggiungerlo alle patate precedentemente les­sate e passate. Emulsionare con un po’ di brodo vegetale, l’infusione di zafferano di Cascia e l’olio EVO dell’Umbria.

Per le pere: Tagliare le pere sottilissime con l’affettatrice, po­sizionarle su teglia con carta da forno e infornare a 60° a forno ventilato, girandole di tanto in tanto, finchè non risulteranno completamente essiccate.

Per la cialda al Pecorino Romano DOP: Amalgamare in parti uguali il burro fuso, albumi, farina e Pecorino Romano DOP. Plasmare la forma e cuocere per 5 minuti a 200 gradi.

Per il filetto di manzo: Tagliare il filetto di manzo dandogli la forma di un cubo e scottarlo nel burro chiarificato, restringendo la salsa legandola con pochissimo roux a freddo.

 

FINITURA E PRESENTAZIONE

Impiattare cominciando con la fonduta al Pecorino Romano DOP, il filetto di manzo, la salsa ai lamponi, la cialda al Pecorino Romano DOP e le pere.

 

CHEF: Matteo T.

Istituto Alberghiero: G. De Carolis – Spoleto

CONDIVIDI

contatti

Consorzio per la tutela
del formaggio Pecorino Romano

Corso Umberto I, 226
08015 Macomer NU
Italia

Per informazioni generali
scrivici qui

Seguici sui social

Scrivici per ricevere
informazioni sul progetto






    Il contenuto di questa campagna promozionale rappresenta soltanto le opinioni dell’autore ed è di sua esclusiva responsabilità.
    La Commissione europea e l’Agenzia esecutiva europea per la ricerca (REA) non accettano alcuna responsabilità riguardo al possibile uso delle informazioni che include.